progress
giardineriaspeciale hotelAllestimento giardiniIrrigazioniprogettazione giardinivasiManutenzione giardini

Tropf Blumat

I sistemi di annaffiatura tradizionali erogano l'acqua attraverso il comando temporizzato del computer, non tenendo conto dell'irradiazione solare, dell'umidità effettiva della terra e del fabbisogno individuale delle varie piante.

Con TROPF-BLUMAT è diverso: non c'è bisogno né di un collegamento alla corrente elettrica né del computer. Ogni cono in argilla reagisce al grado di umidità dell'ambiente circostante, cedendo solo la quantità d'acqua che gli è richiesta per la rispettiva pianta.
Tropf-Blumat funge quindi da sensore e da dipensatore al tempo stesso.
Attraverso la cessione lenta e dosata dell'acqua le piante ricevono sempre acqua sedimentata a temperatura ambiente. Ciò garantisce non solo una rigogliosa fioritura bensì anche una cresita vegetativa sana.

ORA POTETE RISPARMIARE!

Risparmiate il tempo che impiegate giornalmente per l'annaffiatura e il consuomo non necessario di acqua. Con questo sistema risparmiate anche alle vostre piante un'eccessiva ed errata annaffiatura.I sistemi Blumat comandano automaticamente la procedura di annaffiatura. Potete affidare in tutta tranquillità l'annaffiatura delle vostre piante ai sistemi Blumat – e andare in vacanza.

Ogni cono in argilla funge da sensore e dispensatore d'acqua al tempo stesso. Questo rende il sistema imbattibile per svariati tipi di piante, soprattutto piante da balcone, da terrazza e in vaso. Tropf-Blumat può essere tuttavia utilizzato per tutti i tipi di piante.
Fioriere, a prescindere dal piano dell'edificio, piante singole in terrazzo o verde rigoglioso in giardino d'inverno – Tropf-Blumat è all'altezza di ogni tipo di annaffiatura. Non ha nessun rilievo la diversa altezza di fioriere e cassette.Applicando un connettore è possibile collegare in qualsiasi momento piante aggiunte in seguito.La flessibilità del sistema consente variazioni e l'estensione fino a 500 punti di annaffiatura.Potete mettere assieme facilmente anche piante dal consumo idrico diverso.Nell'annaffiatura dei fiori del balcone non si generano più fastidiosi gocciolamenti.

Non c'è più il rischio di un eccessivo apporto di sostanze nutrienti alle piante dovuto a una dose esagerata d'acqua.

 

 

Condividi e stampa

OK

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa